Front Cover

Publisher Note

I milioni di immagini he popolano ormai il nostro mondo ci aiutano ancora a vedere e capire la realtà che ci circonda o invece la nascondono come uno schermo, calandoci in un gigantesco "Truman Show"? Un'immagine è ancora in grado di stupirci e sconvolgerci? Nel 1922 Marcel Duchamp scriveva ad Alfred Stieglitz:" Sai esattamente cosa penso della fotografia. Vorrei che portasse a disprezzare la pittura finché qualcos'altro a sua volta renderà insopportabile la fotografia". Quel momento è forse arrivato? Il fotogiornalismo sta morendo per obsolescenza? Ha esaurito la sua funzione storica? Ricostruendo i percorsi di oltre cento anni di storia del fotogiornalismo italiano il libro ci conduce fino a queste domande. Ragiona sulle funzioni attribuite nel secolo scorso alla fotografia d'informazione e sulle caratteristiche e i limiti che ne hanno segnato l'evoluzione in Italia. Analizza le scelte culturali e politiche del nostro fotogiornalismo, seguendo la storia delle testate e quella dei fotoreporter. Esamina i generi e gli stili, il rapporto fra la fotografia e la sua messa in pagina, le diverse prospettive e sensibilità con cui i fotogiornalisti italiani hanno scelto di osservare e raccontare la realtà. Descrive l'intreccio fra le trasformazioni del paese e quelle della stampa, i cambiamenti del linguaggio del fotogiornalismo in rapporto alle mutate richieste della società.

Art Theory

La realtà e lo sguardo

— storia del fotogiornalismo in Italia

edited by Uliano Lucas, Tatiana Agliani

Publisher
Release Place Torino, Italy
Cles, Italy
Edition 1st edition
Release Date 2014
Credits
Artist: Various Artists
Identifiers
ISBN-13: 9788806162016
Work  
Subform Essay Book
Topics Photojournalism
Methods Photography
Language Italian
Format Hardcover
Dimensions 24.0 cm
Pages 569

1 institution has this

Artphilein Library

Web references

Google Books

last updated 401 days ago

Data Contributor: Artphilein Library

Created by ArtphileinLibrary

Edited by ArtphileinLibrary