Front Cover

Publisher Note

Dopo aver raccontato il suo rapporto con il cibo e i piaceri della tavola in "Ti mangio con gli occhi", con "Visti & scritti" Scianna torna a confrontarsi di nuovo con la scrittura raccontando, con parole e immagini, gli innumerevoli incontri avuti nel corso della sua vita e i ritratti che ne sono scaturiti. Ecco quindi i ritratti di Giuseppe Tornatore e Mario Monicelli, ma anche della madre di Scianna e delle figlie, di Paolo Pellegrin, Henri Cartier-Bresson, e poi Ken Follett, Toni Servillo, José Saramago, Karl Lagerfeld, Gianfranco Ferrè, Alberto Moravia e molti altri ancora. Una lunga carrellata di icone, di sguardi, di pose, di istantanee in bianco e nero che tessono il percorso personale e professionale dell'autore e per i quali il fotografo ha sentito il bisogno raccontare una storia. Ogni ritratto, infatti, è accompagnato da un testo in cui Scianna presenta il personaggio, definendone le peculiarità anche caratteriali (oltre che estetiche), in cui racconta il momento dello scatto, il suo rapporto con la persona fotografata, ma anche semplicemente le emozioni suscitate da quell'incontro. Il volume presenta oltre 350 volti dei quali il fotografo siciliano è riuscito a cogliere l'essenza e la personalità nel brevissimo e fugace istante di uno scatto, con la bravura e l'attenzione di un vero maestro e con l'acume e la sensibilità di un grande intellettuale.

Art Theory

Visti & Scritti

Publisher
Release Place Milan, Italy
Verona, Italy
Edition 1st edition
Release Date 2013
Credits
Identifiers
ISBN-13: 9788869655166
Work  
Subform Essay Book
Topics Portrait
Methods Photography
Language Italian
Format Hardcover
Dimensions 23.0 cm
Pages 432

1 institution has this

Artphilein Library

Web references

Google Books

last updated 828 days ago

Data Contributor: Artphilein Library

Created by ArtphileinLibrary

Edited by ArtphileinLibrary, edcat_editor