Publisher Note english italian

From 2004 to 2014 Pietro Paolini (Florence, 1981) traveled through South America to observe and immortalize the social and political change taking place in Bolivia, Ecuador and Venezuela during the presidencies of Evo Morales, Rafael Correa and Hugo Chavez. He walked a lot, crossed states, met peoples and ethnic groups, tracing his documentary journey equipped with the only means able to build memory, to allow him, through his lens, to welcome, gather and guard what the day, the population and events would offer to his gaze and his testimony. In documenting the landscape and daily life in the countries of the new Latin American socialism, Pietro Paolini grasped the fervent and revolutionary complexity of these territories, highlighting the contradictions of evolving socio-political realities, of peoples ready to start radical changes, fighting for the progress and for the construction of their contemporary identities.

Design by Underbau.
Winner of Landskrona & Breadfield dummy award 2018.

Dal 2004 al 2014 Pietro Paolini (Firenze, 1981) ha viaggiato attraverso il Sud America per osservare e immortalare il cambiamento sociale e politico in atto in Bolivia, Ecuador e Venezuela durante le presidenze di Evo Morales, Rafael Correa e Hugo Chavez. Camminava molto, attraversava stati, incontrava popoli ed etnie, tracciando il suo viaggio documentario dotato degli unici mezzi in grado di costruire memoria, per consentirgli, attraverso le sue lenti, di accogliere, raccogliere e custodire ciò che il giorno, la popolazione e gli eventi offrirebbe al suo sguardo e alla sua testimonianza. Nel documentare il paesaggio e la vita quotidiana nei paesi del nuovo socialismo latinoamericano, Pietro Paolini ha colto la fervente e rivoluzionaria complessità di questi territori, mettendo in evidenza le contraddizioni delle realtà socio-politiche in evoluzione, delle persone pronte ad avviare cambiamenti radicali, in lotta per progresso e per la costruzione delle loro identità contemporanee.

Grazie allo strumento fotografico, l’artista ha catturato e descritto le realtà esistenziali di queste nazioni, intercettato la sua vita, raccontandone la concretezza e le incertezze future, costruendo un vero romanzo visivo: una storia che rappresenta l’intera vita, in tutto il suo storico , implicazioni sociali, economiche, antropologiche e politiche; dandoci immagini pure, senza filtri, lontane dagli stereotipi occidentali: tracce di memoria del cambiamento in atto, chiavi della lettura della società latinoamericana. “Queste immagini sono un viaggio attraverso quei paesi, in questo momento di cambiamento della coscienza popolare, senza sapere quale sarà il suo futuro, ma con la profonda convinzione che non sarà più possibile tornare indietro”.

Silvia Salvati

Exhibition Catalogue

Buscando a Bolivar

Pietro Paolini

edited by Susan Bright

Publisher
Release Place Barcelona, Spain
Turin, Italy
Release Date 2019
Credits
Editor: Susan Bright
Artist: Pietro Paolini
Printrun 1100
Identifiers
ISBN-13: 9788417047979
ISBN-13: 978-88-944340-1-9
Work  
Subform Photobook
Topics Change, Documentary Photography, Memory, South America
Methods Photography
Language English, Spanish
Format Hardcover
Dimensions 29.5 × 24.5 cm
Weight 1,000 gram
Pages 100

1 institution has this

Artphilein Library

Web references

abebooks

last updated 1335 days ago

Data Contributor: Artphilein Library, Choisi Bookshop

Created by ArtphileinLibrary

Edited by ArtphileinLibrary, edcat